banner sito.jpg

dal 23 settembre al 17 dicembre

 
 

Un calendario ricco di incontri che tocca diversi ambiti e tutte le fasce di età, in cui si alternano
riflessioni importanti, momenti di svago e spettacolo. L’occasione per incontrare dal vivo nomi noti del
grande schermo, dell’impegno civile, dell’imprenditoria consapevole, dello sport.

 

PROSSIMI  EVENTI

wewe.jpg

6 OTTOBRE 2022

ANGELO SICILIA  e  LUISA IMPASTATO

SAN VITO AL TAGLIAMENTO

ore 18:00  atto commemorativo in piazzetta Impastato
ore 18:30  Aperibook: Io, Felicia! al Teatro Arrigoni

Angelo Sicilia, saggista, presenterà il suo libro IO, FELICIA: conversazioni con la madre di Peppino Impastato. Parole che descrivono grandi sentimenti e svelano le virtù di una grande madre. Invitato speciale: Luisa Impastato, nipote di Felicia e Peppino Impastato.

In collaborazione con Associazione Libera contro le mafie e Libreria Al Segno di San Vito al Tagliamento.

Pupi-siciliani-antimafia-Angelo-Sicilia_edited_edited.jpg

ANGELO SICILIA  _ Museo dei Pupi Antimafia

7 OTTOBRE

AZZANO DECIMO, Teatro Arrigoni 

I pupi antimafia sono un progetto teatrale di Angelo Sicilia, saggista, regista teatrale e puparo siciliano, che ha avuto inizio nel 1999.

Lo spettacolo vedrà protagonisti i bambini delle Scuole Primarie di Azzano, Fagnigola, Tiezzo, Corva, Pravisdomini, Chions e Villotta;  con la "Storia di Falcone e Borsellino". Uno spettacolo per ricordare i 30 anni dalla scomparsa dei magistrati nella lotta contro Cosa Nostra.

270050_10200167607739000_55251782_n_edited.jpg

LUISA IMPASTATO, Casa Memoria Impastato

7  OTTOBRE, Pasiano di Pordenone,
Teatro Gozzi ore 20:45

CENTO PASSI TRA MEMORIA E PRESENTE

La nipote del giornalista ucciso per mano della mafia parlerà con il prof. per sensibilizzare la comunità sul tema della lotta alle mafie. Per non dimenticare. 

 
BANNER2.jpg

Per esserci, riflettere, confrontarsi su grandi temi dei giorni nostri:
il nostro pianeta e cambiamenti climatici
la scuola, i giovani, il bullismo, il coraggio
i diritti umani, il senso civico, l’impegno sociale
la lotta alle mafie, il turismo consapevole, le eccellenze del nostro Friuli Venezia Giulia.

Perché legalità è molto più che il semplice rispettare la legge
È molto, molto di più e ci riguarda tutti, sempre.
Nel nostro festival significa promuovere il pieno sviluppo della persona umana,
significa rispettare se stessi, gli altri e il pianeta che ci ospita.
Significa promuovere la pace e la dignità di tutti, tutelando il più debole.
Significa avere la possibilità di formarci per divenire donne e uomini liberi in grado di pensare.
RIFLESSERE vuole gettare piccoli semi nella costruzione di un mondo più consapevole.
A partire della convinzione che attraverso la riflessione condivisa il proprio Essere cambia.


 

Come lo facciamo?
Con la vostra partecipazione ad un ciclo di incontri in cui riscoprire il piacere di ascoltare voci autorevoli e
preparate condividere la loro esperienza, la loro conoscenza. Un’opportunità di vivere delle serate
stimolanti e tornare a casa con la sensazione di sentirsi arricchiti, di avere investito bene il proprio tempo.
16 tappe, 11 relatori e 20 artisti, per guardare con energia nuova al futuro, per seminare oggi una società
più consapevole per il domani.

Riflessere è un grande progetto, nato per volontà di Tarakos APS, con il sostegno di Regione FVG, dei
comuni di Azzano Decimo, Brugnera, Budoia, Chions, Fiume Veneto, Pasiano, Prata di Pordenone,
Pravisdomini e San Vito al Tagliamento.

 

CON IL SOSTEGNO DI

reg.png
 
sponsors NO BORDER1.png